Chatbot, perché e come integrarlo nella tua Strategia Commerciale

Per avere clienti coinvolti e soddisfatti è necessario offrire opzioni di comunicazione rapide e comode. Scopri quanto può incidere positivamente un chatbot per la tua azienda.

Quanto può incidere l’adozione di un chatbot per la tua azienda?

Entro il 2021 si stima che l’85% dei clienti preferirà gestire le relazioni e le comunicazioni aziendali senza interagire con un essere umano.

Molto probabilmente questa media globale deve essere adeguatamente valutata nel mercato italiano. Tuttavia un dato è certo: l’uso di chat automatizzate istantanee è sempre più in aumento.

Per mantenere i clienti coinvolti e soddisfatti, è necessario offrire opzioni di comunicazione rapide e comode. Ad esempio puoi impostare un bot attivo h24 7 giorni su 7 che permetta ai clienti di contattare l’azienda in qualsiasi momento per domande o dubbi.

Che cos’è un chatbot?

Un chatbot è un software progettato per simulare una conversazione reale.

È molto probabile che tu abbia già avuto alcune conversazioni virtuali automatizzate nell’ultimo periodo. Già diverse aziende, in settori diversi, utilizzano questa tecnologia per comunicare in fase iniziale con la clientela e con i consumatori.

Ad esempio, quando prenoti un viaggio, quando chiedi informazioni per i tuoi servizi telefonici o quando navighi su un sito web o un e-commerce e hai bisogno di chiarimenti su un servizio o un prodotto.

Chatbot-tasso-soddisfazione-cliente Go To Sales strategia commerciale integrata

Perché dovresti considerare un chatbot per la tua azienda?

Le aziende si affidano sempre più ai chatbot per una serie di motivi. I principali sono:

Il 70% dei clienti si aspetta che le aziende collaborino per soddisfare le loro richieste. Il 55% degli acquirenti ha dichiarato che preferirebbe comunicare con le aziende tramite messenger.

Quindi, è estremamente importante che il reparto commerciale e il team di assistenza clienti lavorino in sinergia.

Entrambi i team dispongono di informazioni fondamentali sui clienti, che dovrebbero condividere per fornire un servizio eccezionale.

Chatbot tasso di crescita 2020 Go To Sales strategia commerciale integrata
Tasso di crescita delle comunicazioni istantanee virtuali tra 2019 e 2020 | ©Drift.

Se ti occupi di vendita, è meglio intercettare i tuoi potenziali clienti dove si trovano, ovvero online. I chatbot sono la soluzione più efficiente in questo senso.

I chatbot ti fanno risparmiare tempo e denaro. Se attualmente ti rivolgi a personale in carne ed ossa per rispondere a domande semplici e banali per la clientela, stai allocando le tue risorse in maniera errata. Considera l’utilizzo di un chatbot per utilizzare le tue risorse umane lì dove sono veramente necessarie al tuo profitto.

I chatbot sono sempre presenti a presidio del brand. Paradossalmente, potrebbero essere i dipendenti più affidabili che la tua azienda abbia mai conosciuto.


Guida pratica Corretta-Gestione-Sales-Team-Go-To-Sales

Hai già un reparto dedicato
alla vendita dei tuoi prodotti o servizi?

Scopri come ottenere elevate performance di vendita dai tuoi sales specialist.
Apprendi un metodo collaudato per gestire una rete commerciale performante.

Scarica ora la Guida Pratica alla
Corretta Gestione del Sales Team


Come utilizzare un chatbot?

I casi d’uso più comuni per i chatbot includono:

  • La presentazione di brochure e materiale di marketing
  • Lead generation
  • Prenotazione appuntamenti, eventi business e meeting
  • Creazione di ticket e richieste per assistenza clienti

Chatbot per aziende, scopri se è quello che fa per te

Ora che conosci i vantaggi di utilizzare un bot per la tua azienda, ti starai chiedendo come fare a sapere se si adatta alle tue strategie commerciali.

Per capire se l’applicazione di un supporto chatbot integrato ai tuoi processi di vendita rende il tuo reparto commerciale ancora più performante, rispondi a queste domande.

  • La tua azienda è vincolata dal tempo di reattività del team e del personale?
  • Il tuo business ha necessità di raccogliere dati o conversazioni?
  • Il costo di un errore è relativamente basso per il tuo reparto commerciale?
  • I tuoi lead e clienti possono ricevere inizialmente risposte standardizzate?

Se hai risposto sì a tutte le domande precedenti, allora devi adottare un chatbot!

È probabile che tu abbia risposto sì ad alcune domande e no ad altre. In questo caso, puoi semplicemente testare l’uso di un chatbot per alcune delle tue pagine web. Per capire con test, analisi e valutazioni in un range temporale, se la tecnologia bot facilita il customer journey della tua azienda.

Puoi impostare il chatbot in modo che avvii una prima conversazione con l’utente per poi smistarla e trasferirla ad un operatore umano che prende in carico l’esigenza specifica del lead o del cliente.

Integrare il chatbot nel processo di vendita aziendale

Una volta che hai capito se un chatbot funziona per la tua strategia commerciale, il passo successivo è quello di perfezionare il chatbot della tua azienda.

Per costruire il tuo chatbot a prova di vendita inizia a rispondere a queste domande:

Qual è l’obiettivo di business del tuo chatbot?

Ti serve per far clusterizzare meglio il target, qualificare il lead, comprendere se determinate fasce di utente rientrano nella domanda del tuo programma di vendite?

Su quale pagina web dovresti installare il chatbot?

Home page del sito o dell’applicazione? Oppure hai delle pagine specifiche dedicate ad offerte speciali, promozioni, prodotti e servizi specifici?

Chi dovrebbe vedere il chatbot?

Tutti i visitatori della pagina o solo determinati utenti / profili?

Una volta chiarite queste informazioni, progetta il percorso d’azione del chatbot

Ti basta disegnare un diagramma di flusso che contiene gli step di interazione che il bot porterà avanti con l’utente. Questo può essere un lavoro semplice se le tue necessità di business sono ridotte e contenute. Ma se la tua azienda prevede flussi informativi complessi, potresti trovarti a generare una quantità di regole sostanziosa.

In ogni caso, che tu sia una PMI o una grande azienda, creare un diagramma di flusso per il tuo chatbot aziendale è indispensabile per garantire una performance di successo. E un corretto supporto al dipartimento commerciale della tua impresa.

Chatbot diagramma di flusso Go To Sales strategia commerciale integrata
Un esempio di diagramma di flusso per messaggistica automatizzata.

Best practice per un chatbot di successo

Tutti gli sforzi per rendere il più “umano” possibile i tuo chatbot sono inutili

Le persone capiscono già al primo scambio di parole che non hanno davanti una persona reale. Perciò spesso, quando costruisci i dialoghi del chatbot, pensa prima di tutto a soddisfare un’esigenza dell’utente. Lascia perdere frasi, slang e parole che non possono essere direttamente comprese da tutti.

Prevedi sempre un messaggio di errore nella comunicazione

Ci sono casi in cui i chatbot non riescono a entrare in funzione o agire come previsto. Per contenere disguidi o malfunzionamenti, pensa un messaggio di errore che include un’alternativa con cui le persone possono entrare in contatto con la tua azienda.

Genera valore ancor prima di “ricavare” valore

La prima domanda del tuo bot non dovrebbe essere: “Qual è il tuo indirizzo email?”. Prima di chiedere informazioni personali al tuo utente, assicurati che abbia compreso come poterlo aiutare. O come fare per ottenere la soluzione che cerca.

Risparmia i giri di parole inutili

I diagrammi di flusso possono diventare dei veri e propri labirinti se non sono strutturati adeguatamente. Assicurati di progettare comunicazioni e dialoghi semplici ed efficaci quando possibile.

Usa risposte predefinite

Invece di lasciare che le persone scrivano le loro risposte, inserisci risposte predefinite come opzioni in chat per assicurarti che il flusso funzioni a dovere. Considera che se un utente finale commette un semplice errore di ortografia durante la scrittura delle risposte, l’intera conversazione del chatbot potrebbe essere compromessa o annullata.


Sfrutta la tecnologia bot per ottimizzare le tue performance di vendita

Una volta creata la tua strategia di chatbot, sei pronto per avviare la tua campagna commerciale integrata e ottimizzare la conversione del tuo target. In questo articolo abbiamo inserito alcune istruzioni basilari per far risparmiare tempo e denaro alla tua azienda. E per dare ai tuoi potenziali clienti risposte rapide e precise.

Tuttavia, se vuoi affidarti ad un partner commerciale che sappia guidarti nella creazione di un flusso chatbot performante, contattaci direttamente!

Go To Sales accompagna le aziende verso la costruzione di un processo di vendita fluido e integrato con le nuove tecnologie. Se vuoi aumentare le tue vendite combinando tecniche commerciali testate e collaudate con sistemi che differenziano e ottimizzano le tue risorse in azienda, siamo a tua disposizione!

Chatbot Go-To-Sales-Guida-Strategia-Commerciale-Integrata-banner

Sviluppa subito una Strategia Commerciale Integrata per la tua Azienda

Mettiamo a tua disposizione un team di consulenti commerciali pronti ad ascoltare tutte le tue esigenze di vendita e guidarti verso soluzioni di marketing e strategie commerciali vincenti.

In Evidenza

I nostri lettori hanno guardato anche:

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo!

Nicola Onida
Nicola Onida
Appassionato di comunicazione e marketing digitale. Aiuto aziende e professionisti a raggiungere la visibilità online. Mi trovi su www.facilewebmarketing.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.