Pianificazione Strategica Aziendale: che cos’è e 3 tipologie d’applicazione

Troppo spesso aziende e imprese commerciali si lasciano trasportare da dinamiche di mercato che rischiano di far naufragare l'intero progetto imprenditoriale. Ecco perché e come una Pianificazione Strategica Aziendale porta l'azienda al successo.

Cosa trovi in questo articolo:

Quando un’impresa o un’organizzazione scelgono di adottare la Pianificazione Strategica Aziendale, significa che hanno deciso di gettare le basi per una crescita pianificata consapevole.

Insieme al Business Plan, è il livello di strategia che si occupa dell’intera organizzazione, in cui vengono prese le decisioni in merito alla crescita complessiva e alla direzione di un’azienda. Le strategie aziendali sono probabilmente il livello strategico più essenziale e di più ampio respiro all’interno di una strategia organizzativa.

Cos’è la Pianificazione Strategica Aziendale?

La Pianificazione Strategica Aziendale si occupa del processo con cui vengono prese le decisioni in merito alla sua crescita

A livello aziendale, un’impresa sviluppa un portafoglio di attività in cui sceglie di competere. Si tratta di un’analisi di alto livello delle capacità competitive fondamentali di un’azienda e di come queste contribuiscono agli obiettivi aziendali generali. Supportate dal processo di pianificazione aziendale strategica aziendale, queste attività vengono quindi istituite, sponsorizzate e supportate come unità aziendali a livello operativo.

La Pianificazione Strategica Aziendale si sforza di creare valore, sviluppare un vantaggio di marketing unico e conquistare la massima quota di mercato raggiungendo una visione a lungo termine. 

Il processo include la definizione degli obiettivi e delle intenzioni strategiche aziendali al vertice e la loro trasmissione a cascata attraverso ogni livello dell’organizzazione. Molte organizzazioni confondono il processo di definizione del budget annuale con la pianificazione aziendale. La Pianificazione Strategica Aziendale dovrebbe venire prima e il budget annuale dovrebbe essere guidato dalla strategia, non dalla spesa del budget dell’anno precedente.

Pianificazione-Strategica-Aziendale-vs-business-plan-Go-To-Sales-Strategica-Commerciale-Integrata

Perché la Pianificazione Strategica Aziendale è importante?

Una Pianificazione Strategica Aziendale permette di allineare tutti i dipendenti e le risorse di un’azienda sugli stessi obiettivi di business. E mira a utilizzarli tutti in modo efficiente.

Fornisce a ogni dipendente una serie di linee guida che può utilizzare nel proprio lavoro quotidiano per raggiungere determinati obiettivi, che promuovono la visione e la missione dell’azienda. La pianificazione a livello aziendale può anche migliorare l’efficienza all’interno dell’organizzazione e aiutare a identificare colli di bottiglia o punti deboli invisibili.

La Pianificazione Strategica Aziendale fornisce a responsabili, team manager, dirigenti e dipendenti idee da utilizzare per il miglioramento di attività specifiche (processi e operazioni) che creano un vantaggio competitivo.

La PSA può anche aiutare i dirigenti a proteggere l’organizzazione dai rischi che derivano da cattive scelte programmatiche che si rivelano costose, dannose o totalmente irrilevanti ai fini del fatturato.

Pianificazione-Strategica-Aziendale-benefici-Go-To-Sales-Strategica-Commerciale-Integrata

Come fare una Pianificazione Strategica Aziendale?

Come procedere nell’elaborazione di una Pianificazione Strategica Aziendale? Quali sono le fasi della Pianificazione Strategica Aziendale? 

La Pianificazione Strategica Aziendale inizia chiarendo la vision e la mission dell’organizzazione e lo spazio in cui l’azienda sceglie di competere. Chiarire la posizione dell’organizzazione ti aiuterà a sviluppare un quadro di pianificazione strategica efficace.

1) Analisi competitiva

È necessario condurre un’analisi competitiva per comprendere le tendenze che potrebbero influire sul successo della tua strategia. I fattori comuni che potrebbero essere analizzati includono fattori politici, legali, sociali, ambientali, tecnologici. Potrebbero esserci altri fattori che potresti voler considerare che sono rilevanti per la tua attività e il tuo settore.

2) Obiettivi strategici e priorità

Dopo aver completato un’analisi competitiva, il gruppo dirigente aziendale stabilirà gli obiettivi e le priorità strategiche generali per l’organizzazione.

Una volta finalizzati gli obiettivi e le priorità strategiche, ciascuna unità aziendale deve definire i propri obiettivi strategici e piani su come può contribuire alla direzione generale dell’impresa. Ciò include non solo ciò che deve essere realizzato, ma COME sarà realizzato, inclusi piani di alto livello, budget, risorse umane, ecc.

3) Comunicazione

Una volta definiti i piani e le indicazioni dell’unità aziendale, le informazioni devono essere comunicate e condivise con la leadership all’interno dell’unità aziendale in modo che priorità e piani possano essere allineati e integrati all’interno di un unico budget.

Pianificazione-Strategica-Aziendale-livelli organizzativi e tipologie-Go-To-Sales-Strategica-Commerciale-Integrata

Quanti tipi di strategia aziendale esistono?

Quando si esaminano i tipi di strategia aziendale, è importante considerare una griglia di posizionamento che guardi alla fonte del vantaggio competitivo e allo spazio in cui l’azienda compete (mercati, geografia, dimensioni, ecc.).

Pianificazione Strategica Aziendale #1: strategia a basso costo

Questo tipo di strategia è quella in cui la tua fonte di vantaggio è semplicemente competere sui costi ed essere il fornitore a basso costo. Con questa strategia un’organizzazione deve sfruttare tutte le fonti di vantaggio in termini di costi. Questo include cose come:

Pianificazione Strategica Aziendale #2: strategia differenziata

In una strategia differenziata, l’obiettivo è competere essendo unici o distintamente diversi nel proprio settore.

Una strategia differenziata fornisce un prodotto o un servizio in più di un mercato di nicchia in cui i clienti vedono l’importanza delle offerte e sono disposti a pagare un prezzo premium. Sebbene questa strategia si concentri ancora su come e dove competere (mercati, geografia, dimensioni), serve i propri clienti in modo differenziato. La differenziazione può includere fattori quali:

  • Superiorità tecnica
  • Personalizzazione
  • Innovazione
  • Prodotti o servizi difficili da copiare
  • Assistenza clienti

Pianificazione Strategica Aziendale #3: strategia segmentata

Una strategia segmentata è quella in cui ti sei chiaramente differenziato dalla concorrenza.

Lo spazio in cui competi ha un focus ristretto. Servi un gruppo distinto di clienti con esigenze specifiche. In questo spazio, ci sono pochi sostituti di prodotti o servizi che possono essere offerti e sebbene tu possa non avere il volume dei clienti, i margini di profitto tendono ad essere più alti a causa della mancanza di sostituti. e ci sono pochi sostituti per le tue offerte.

È importante per ogni organizzazione capire dove si trova attualmente su una griglia di posizione strategica e dove potrebbe voler essere – adattato da Michael Porter

Hai già un reparto dedicato
alla vendita dei tuoi prodotti o servizi?

Scopri come ottenere elevate performance di vendita dai tuoi sales specialist.

Acquisisci un metodo collaudato per gestire una rete commerciale performante.

Qual è la differenza tra Pianificazione Strategica Aziendale e Business Plan?

La differenza è sia concettuale che esecutiva. Una Pianificazione Strategica Aziendale – lo abbiamo visto – è la strategia che l’azienda sceglie di attuare per proporre un business. Quindi decidere quali attività di marketing attuare, come svilupparle in base al budget a disposizione e quali tempi di reazione ritiene opportuni.

Un Business Plan, invece, è un documento redatto e costruito per assegnare un valore economico alle strategie da mettere in atto e valutare quindi i margini di guadagno e le rese economiche.

Per sintetizzare, il Business Plan è l’enciclopedia di un’impresa commerciale opportunamente aggiornata la dove necessario. La Pianificazione Strategica Aziendale, al contrario, coinvolge i processi e le attività che un’impresa vuole svolgere per ottenere risultati misurabili su una singola unità aziendale o un gruppo di queste.

Potresti essere interessato a leggere: Come fare un’Analisi di Mercato per il tuo Business Plan

Inizia a progettare la tua Pianificazione Strategica Aziendale

Se hai compreso l’importanza di adottare una Pianificazione Strategica Aziendale per fornire alla tua impresa gli strumenti concettuali essenziali necessari per avere successo in mercati competitivi, lasciati supportare da un partner per programmare al meglio la strategia. 

Con il supporto dei consulenti Go To Sales inizi a dedicare del tempo alla pianificazione di una strategia aziendale ben strutturata che produce rapidamente vantaggi di profitto quantificabili. Basa il funzionamento della tua organizzazione su dati, prospetti e approfondimenti misurabili.

Smetti di fare impresa senza una chiara visione strategia, contatta Go To Sales.


pianificazione strategica aziendale banner finale Go-To-Sales-Guida-Strategia-Commerciale-Integrata-banner

Sviluppa subito una Strategia Commerciale Integrata per la tua Azienda

Mettiamo a tua disposizione un team di consulenti commerciali pronti ad ascoltare tutte le tue esigenze di vendita e guidarti verso soluzioni di marketing e strategie commerciali vincenti.

In Evidenza

I nostri lettori hanno guardato anche:

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo!

Nicola Onida
Nicola Onida
Appassionato di comunicazione e marketing digitale. Aiuto aziende e professionisti a raggiungere la visibilità online. Mi trovi su www.facilewebmarketing.com.